Targa in memoria del Folkstudio


La targa in questione si trova in Via Garibaldi, nel Rione Trastevere, e ricorda il Folkstudio, locale di musica sorto nel 1961 per volontà del musicista e pittore afroamericano Harold Bradley, che qui aveva il proprio studio.
Nel 1962 si esibì al Folkstudio Bob Dylan, ancora praticamente sconosciuto al grande pubblico. Nel 1967 quando Bradley tornò negli Stati Uniti, il locale fu rilevato dal chimico Giancarlo Cesaroni: è a questo passaggio che è dovuto il simbolo del Folkstudio, un uomo nero che passa una chitarra ad uno bianco, immortalato anche nella targa commemorativa.
Il Folkstudio negli anni cambiò numerose sedi, chiudendo definitivamente nel 1998, con la morte di Cesaroni.
La targa è stata qui posta dal Comune di Roma nel 2012.

Nessun commento:

Posta un commento