Targa in memoria di Ciril Kotnik


La targa in questione si trova in Via Salaria, nella parte della strada che ricade nel Quartiere Salario, e ricorda Ciril Kotnik (Lubiana 1895 - Roma 1948), diplomatico Jugoslavo nato nell'odierna Slovenia (che all'epoca faceva parte dell'Impero Austro-Ungarico), ambasciatore dal 1941 del governo Jugoslavo in esilio presso la Santa Sede, aiutò numerosi ebrei e antifascisti di Roma a nascondersi e fuggire dalla repressione nazifascista. Nell'Ottobre del 1943 fu arrestato dalla Gestapo e detenuto nel carcere di Via Tasso.
Ciril Kotnik era il nonno dell'ex Sindaco di Roma Walter Veltroni (che, essendo nato nel 1955, non lo ha mai conosciuto), in quanto padre di Ivanka Kotnik, madre dell'ex Sindaco.
La targa è stata qui posta dal Comune di Roma e dall'Ambasciata della Slovenia.

Nessun commento:

Posta un commento