Via dei Cimatori


Via dei Cimatori si trova nel Rione Ponte, compresa tra Corso Vittorio Emanuele II e Via Giulia. Questa strada ebbe diversi nomi: inizialmente Via dei Varani, probabilmente per una famiglia che qui abitava. Poi Via dei Lombardi, perché abitata da una famiglia originaria dalla Lombardia o da una famiglia con questo nome. Poi fu detta anche Via di Monte d'Oro, per via delle proprietà della famiglia dei Dall'Oro in questa zona.
Il nome rimasto fino ad oggi di Via dei Cimatori è dovuta al fatto che qui vi si stabilirono, fuggiti da Firenze in seguito all'assedio del 1531, numerosi lavoratori che cimavano la lana. La zona, infatti, iniziò ad essere il punto dei riferimento dei Fiorentini a Roma, che si radunarono intorno alla Chiesa di San Giovanni dei Fiorentini, limitrofa alla strada.
Tra i cimatori di lana di Firenze vi furono anche gli antenati della famiglia Barberini.
A Roma furono presenti cimatori anche nei pressi di una piazzetta non più esistente situata nel Rione Regola, nei pressi di Via dei Cappellari, detta appunto Piazza dei Cimatori.
Oggi Via dei Cimatori permette di godere un notevole scorcio sulla cupola di San Giovanni dei Fiorentini.

Nessun commento:

Posta un commento