Monumento ad Alcide De Gasperi


Il monumento ad Alcide De Gasperi si trova in Via Alcide De Gasperi all'angolo con Via delle Fornaci, nel Quartiere Aurelio. E' stato realizzato nel 2005 per ricordare lo statista Alcide De Gasperi (Pieve Tesino 1881 - Borgo Valsugana 1954), primo ministro italiano dal 1945 al 1954 nonché tra i principali esponenti della Democrazia Cristiana e che, come testimonia una targa, abitò nella strada che oggi prende il suo nome (in precedenza chiamata Via Bonifacio VIII, nome che è stato attribuito ad un'altra strada del Quartiere Aurelio) ed in cui il monumento sorge.
L'origine di questo monumento risale al 2004, quando il Comune di Roma volle ricordare lo statista in occasione dei 50 anni dalla sua scomparsa. Per questa ragione fu indetto un concorso che portò alla scelta del progetto di Maria Dompé, realizzato nel 2005.
Il monumento rappresenta un esempio di land art, che consta in un prato verde scosceso, che richiama appunto le valli del Trentino di cui De Gasperi era originario, circondato da lastre di bronzo con frasi dello statista.
La forma del monumento è triangolare, una forma che nel pensiero dell'autrice vuole guardare al futuro, dal momento che nei manifesti delle avanguardie queste forme erano molto presenti.
Negli anni il monumento era purtroppo divenuto in parte una discarica, e nel 2014 è stato necessario un restauro.


Nessun commento:

Posta un commento