Via dei Sabelli

La facciata di una casa del 1930 con una statua della Madonna ed un'iscrizione in Latino
Via dei Sabelli è una strada del Quartiere Tiburtino, situata nella zona nota come San Lorenzo, compresa tra Via di Porta Labicana e Via del Verano. L'origine della strada è strettamente legata alle origini di San Lorenzo, un quartiere in cui si stabilirono ceti popolari negli anni immediatamente successivi all'annessione di Roma al Regno d'Italia, che vide dal punto di vista toponomastico la sua pianificazione nel 1887. In quell'anno si decise di dare alle strade di San Lorenzo i nomi delle antiche popolazioni dell'Italia pre-Romana, e questa strada venne dedicata ai Sabelli, nome con cui vengono identificati i popoli osco-umbri, in primo luogo i Sanniti.
Oggi la strada rispecchia gli aspetti che più contraddistinguono la zona di San Lorenzo: un quartiere che mantiene una forte identità e che al tempo stesso ha subito in parte una gentrificazione, che mantiene una forte presenza di abitanti storici ed al tempo stesso è abitato da numerosi fuorisede che frequentano la vicina Università La Sapienza.

Nessun commento:

Posta un commento