Via Titta Scarpetta


Via Titta Scarpetta è una strada situata nel Rione Trastevere, compresa tra Via dei Salumi e Piazza Castellani. In precedenza la strada si è chiamata anche Vicolo della Scarpetta, ed il toponimo ha due possibili spiegazioni. Il Guglielmotti sostiene che Titta Scarpetta fosse un abitante di questo vicolo che nel 1559 prese parte all'assedio di Malta da parte dei Turchi nelle fila dei Cavalieri di Malta nella compagnia comandata da Pompilio Savelli, e che con il suo sacrificio evitò che Malta cadesse nelle mani degli Ottomani.
Il Blasi, più semplicemente, pensa che il nome derivi dall'insegna di un'osteria che qui si trovava o dal frammento marmoreo di un piede calzato, ma sostiene che Titta Scarpetta abbia in ogni caso preso il nome da questo vicolo, anche se non è chiaro se come soprannome o come cognome vero e proprio.
Nella strada sono presenti due Edicole Mariane e l'ospedale pediatrico La Scarpetta (le cui funzioni sono oggi particolarmente limitate), fondato nel 1892. Nella strada compaiono inoltre gli stemmi del Marchese Pier Francesco Honorati e di Sir John Leslie, che qui hanno avuto proprietà.
La strada, inizialmente un vicolo, fu elevata al rango di Via nel 1924.

Nessun commento:

Posta un commento