Clivo di Scauro


Il Clivo di Scauro è una strada del Rione Celio compresa tra Piazza dei Santi Giovanni e Paolo e Piazza di San Gregorio. Essa fu per secoli una parte della Via dei Santi Giovanni e Paolo, strada che prende il nome dall'omonima Chiesa, costeggiata dall'attuale Clivo. La strada assume un aspetto molto caratteristico per via degli archi in laterizio che la sormontano, risalenti all'età tardoimperiale. Nella strada è presente anche un'insula romana.
Questo ci testimonia come la vecchia Via dei Santi Giovanni e Paolo ricalcasse il percorso del Clivus Scauri dell'età di Roma Antica, una strada così chiamata dalla famiglia degli Emili Scauri.
Per questa ragione nel 1935, in anni in cui venivano rivalutati fortemente i toponimi dell'Antica Roma, essa venne chiamata Clivo di Scauro.

Nessun commento:

Posta un commento