Targa in memoria di Arduino Fiorenza


La targa in questione si trova in Piazza del Quarticciolo, nella parte del Quartiere Alessandrino nota appunto come Quarticciolo, e ricorda il militante comunista Arduino Fiorenza, morto durante una retata della polizia nel quartiere volta a colpire le bande di ex partigiani che, dopo la liberazione di Roma da parte degli Alleati, ancora non avevano consegnato le armi.
Il Quarticciolo fu una zona in cui la popolazione fu particolarmente attiva nel combattere contro i nazisti durante la loro occupazione di Roma tra il 1943 ed il 1944, anche per la presenza di bande partigiane che, talvolta, agivano in collaborazione con elementi della criminalità comune: massimo esponente di queste bande fu, probabilmente, il Gobbo del Quarticciolo, nome con cui fu noto Giuseppe Albano.

Nessun commento:

Posta un commento