Monumento a Walter Rossi


Il monumento in questione si trova in Piazza Walter Rossi, al confine tra il Quartiere Trionfale ed il Suburbio Della Vittoria, e ricorda Walter Rossi (Roma 1957 - Roma 1977), studente aderente a Lotta Continua ucciso il 30 Settembre 1977 in Viale delle Medaglie d'Oro, nella zona del Quartiere Trionfale conosciuta come Balduina, mentre partecipava a un volantinaggio in memoria di Elena Pacinelli, ragazza di 19 anni uccisa sempre nella zona il giorno prima.
Il volantinaggio si trasformò presto in uno scontro con alcuni militanti del Movimento Sociale Italiano, che nella zona avevano un'importante sezione, nel quale furono esplosi alcuni colpi di pistola che uccisero Walter Rossi.
Lo stesso anno, Piazza Igea venne rinominata Piazza Walter Rossi e nel 1979 vi fu posto questo monumento, realizzato dallo scultore Giuseppe Rogolino, che nel 1977 avrebbe dovuto realizzare una colossale statua del Re Persiano Ciro il Grande da porre nell'omonima piazza nel quartiere dell'Eur.
Il monumento rappresenta un grande meteorite dal quale escono numerose mani, simbolo delle energie giovanili che sopravvivono alla forza del meteorite.


Il 30 settembre 2007, il Comune di Roma ha aggiunto ai piedi del monumento una targa in memoria di Walter Rossi.

Nessun commento:

Posta un commento