Vicolo del Leopardo


Vicolo del Leopardo si trova nel Rione Trastevere, situato tra Vicolo del Cedro e Vicolo della Scala. Il vicolo originariamente si chiamava Vicolo del Leoncino, per via di un'insegna di osteria, ma nel 1871, i Piemontesi, appena arrivati a Roma, nel riordinare la toponomastica cittadina gli cambiarono il nome per evitare l'omonimia con il Vicolo del Leoncino situato nel Rione Campo Marzio.
Nel vicolo è presente un edicola su un edificio Settecentesco raffigurante la Madonna col Bambino.
Diverse abitazioni presenti nella strada hanno subito modifiche successive all'Unità d'Italia. Il civico 29, ad esempio, è stato rifatto nel 1883 dall'architetto Domenico Pierani, e successivamente sopraelevato dall'ingegnere Oreste Rossi nel 1886.
L'edificio al numero 4, invece, è stato sopraelevato dall'architetto Gramiccia.

Nessun commento:

Posta un commento