Targa in memoria di Guido Rattoppatore


La targa in questione, situata in Largo Orbitelli, nel Rione Ponte, e ricorda il partigiano Comunista Guido Rattoppatore che, catturato dalle truppe Tedesche, l'8 Marzo 1944 fu fucilato a Forte Bravetta.
La targa, che anche se non è specificato possiamo supporre si trovi presso la casa in cui Rattoppatore visse, è stata qui posta il 22 Luglio del 1945 da esponenti del Partito Comunista Italiano: per questa ragione, negli angoli alti della targa compaiono due falci e martello.

Nessun commento:

Posta un commento