Vicolo delle Azimelle

Vicolo delle Azimelle era una strada, oggi scomparsa, che si trovava nel Rione Sant'Angelo, più nello specifico all'interno del Ghetto, e che proprio con la demolizione della maggior parte del vecchio Ghetto in seguito all'annessione di Roma al Regno d'Italia è scomparsa. Il suo nome talvolta è riportato anche come Via delle Azimelle o come Arco delle Azimelle, in riferimento a un carratteristico arco che passava su questa strada.
Le azimelle che danno il nome a questo vicolo sarebbero le forme di pane matzah (al plurale matzot), a Roma chiamata anche mazzà. Si tratta di una piccola focaccia di pane azzimo (da cui quindi il nome di azzimella), ovvero senza lievito, tipica della tradizione ebraica che viene consumata spesso nelle celebrazioni della Pasqua Ebraica, la Pesach.

1 commento:

Info sulla Privacy