Pietre d'inciampo in memoria di Amelia Piperno in Sonnino, Mosè Marco Sonnino, Angelo Romanelli, Margherita Sonnino, Angelo Piperno, Giorgina Guglielma Coen e Laura Romanelli


Le pietre d'inciampo in questione si trovano in Via Arenula, nella parte compresa nel Rione Sant'Angelo, e ricordano Amelia Piperno in Sonnino, Mosè Marco Sonnino, Angelo Romanelli, Margherita Sonnino, Angelo Piperno, Giorgina Guglielma Coen e Laura Romanelli, che presso questo edificio vivevano e che vennero arrestati il 16 Ottobre 1943 nel corso del rastrellamento del Ghetto di Roma. Tutte e sette le persone ricordate nelle pietre d'inciampo furono deportati nel campo di sterminio di Auschwitz dove vennero uccisi.

Nessun commento:

Posta un commento