Quartiere Tor di Quinto

Il Quartiere Tor di Quinto sorge sulla riva destra del Tevere lungo l'ansa del Fiume alla confluenza con l'Aniene. Deve il proprio nome ad una torre posta in questo territorio, a sua volta così chiamata perchè posta al V miglio fuori Porta Ratumena, porta della quale si hanno poche informazioni, posta forse alle pendici del Campidoglio.
L'area di Tor di Quinto fu per numerosi secoli una zona di campagna, caratterizzata dal transito delle grandi consolari Via Flaminia e Via Cassia.
Nel 1883, in questo territorio, fu edificato il Tiro a Segno Nazionale (TSN), un grande poligono di tiro.

Una vecchia immagine del Quartiere Tor di Quinto
Lo sviluppo urbano dell'area risale al XX Secolo, quando prima iniziò a svilupparsi l'abitato intorno al Piazzale di Ponte Milvio intorno al 1920 (il piazzale ricade in parte nel Quartiere Della Vittoria), insieme ad una serie di fornaci proprio nell'ansa del Tevere. Negli anni successivi, si svilupparono alcuni edifici tra il Piazzale di Ponte Milvio e Viale Tor di Quinto (all'epoca chiamato Viale Lazio), e fu eretto, a partire dal 1938, il Ponte XXVIII Ottobre (nome dovuto alla data della Marcia su Roma), che dopo la caduta del Fascismo fu chiamato Ponte Flaminio, il ponte monumentale che passa il Tevere sull'asse viario della Cassia e della Flaminia.
Nel 1946 il Quartiere Tor di Quinto venne ufficialmente istituito, staccandolo dal Quartiere Parioli.
Negli anni Cinquanta il quartiere iniziò la sua espansione verso nord, ma fino agli anni Settanta gran parte di esso era ancora campagna e vi era una frequente attività pastorizia.
Nel quartiere sono inoltre presenti diverse caserme, come la Salvo d'Acquisto, dell'Arma dei Carabinieri, e la Camillo Sabatini, dei Lancieri di Montebello.
Nell'area è inoltre presente un ippodromo, l'Ippodromo di Tor di Quinto.

Chiese:
San Gaetano
Santa Maria Addolorata a Tor di Quinto
Preziosissimo Sangue di Nostro Signore Gesù Cristo

Ponti:
Ponte Flaminio
Ponte Milvio
Ponte di Tor di Quinto

Fermate della Metropolitana:
Tor di Quinto (Roma-Viterbo)

Caserme:
Salvo d'Acquisto (Carabinieri)
Camillo Sabatini (Lancieri di Montebello)

Squadre di calcio:
U.S.D. Tor di Quinto

Nessun commento:

Posta un commento