Piazza Santiago del Cile


Piazza Santiago del Cile è una piazza situata al confine tra il Quartiere Parioli ed il Quartiere Pinciano, tra Viale Parioli e Via Giosuè Borsi.
Quando nel 1888 fu tracciato Viale Parioli, fu pensata una piazza, oggi all'altezza di Via Giuseppe Luigi Lagrange, che inizialmente fu chiamata Largo Parioli o Piazza Parioli, c'è una certa ambiguità nelle prime delibere al riguardo.
Nel 1924, però, il Comune di Roma stabilì di dedicare a città sudamericane diverse piazze lungo l'asse Viale della Regina Viale Liegi Viale Parioli, giocando sul fatto che alcune avevano lo stesso nome di altre strade, Piazza della Regina e Piazza dei Parioli, e risarcendo le altre due, Piazza Trasimeno e Piazza Galeno, con nuove piazze.

Piazza Santiago del Cile nella mappa di Marino e Gigli del 1934

Per questa ragione, Piazza dei Parioli fu rinominata Piazza Santiago del Cile, in onore della capitale cilena fondata nel 1541 dal conquistador spagnolo Pedro de Valdivia e inizialmente chiamata Santiago de Nueva Extremadura per celebrare la città spagnola di Santiago de Compostela e la regione ispanica dell'Estremadura.
L'edificazione della piazza a palazzine fu realizzata tra gli anni venti e trenta.

Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy