Perché Roma è detta la Città Eterna?



In tutto il mondo, Roma, la nostra città, quando non viene chiamata con il proprio nome è detta "la Città Eterna". Questo come mai? Andiamo allora a scoprire perché Roma è detta la Città Eterna.

Questo nome alternativo di Roma è diffuso da moltissimo tempo, entrando a tal punto nel linguaggio comune da rendere agli occhi di molti quasi secondaria la ragione e l'origine di questo nome. Anche perché per una città che, con gli Imperatori e con i Papi, nell'Antichità come nel Rinascimento, per l'Arte o per la Politica, dalla fondazione ai giorni nostri è sempre stata una protagonista, si tratta di un soprannome che calza perfettamente con la storia dell'Urbe.

Spesso, chi vuole sapere perché Roma è detta la Città Eterna, può erroneamente pensare a un brano dell'opera di Marguerite Yourcenar, Memorie di Adriano. In quest'opera, in cui la scrittrice francese immagina una lunga epistola dell'Imperatore Adriano, attraverso la quale ripercorre il periodo dell'Antica Roma in cui lo stesso guidò l'Impero, in cui a un certo punto viene pronunciata tale frase:

"Altre Rome verranno, e io non so immaginarne il volto; ma avrò contribuito a formarlo...Roma vivrà, Roma non perirà che con l'ultima città degli uomini".

La frase, per quanto suggestiva e per quanto calchi la mano sull'eternità di Roma, non è la ragione che ci spiega perché Roma è detta la Città Eterna. Il romanzo della Yourcenar, infatti, risale al 1951, quando da secoli la definizione di Città Eterna per Roma era in uso.

Il poeta Tibullo in un dipinto del 1866 di Lawrence Alma-Tadema

Ma allora, perché Roma è detta la Città Eterna?

Il primo autore a parlare di Roma in questi termini è vissuto molti secoli prima rispetto alla Yourcenar. Si tratta di Albio Tibullo, poeta latino elegiaco vissuto tra il 54 ed il 19 avanti Cristo. Nel suo II Libro di elegie, nella V il poeta scrive i seguenti versi:

"Romulus Aeternae nondum formaverat Urbis moenia", traducibile in Italiano come "Né ancora aveva Romolo innalzato le mura dell'Eterna Urbe".

Questa attualmente è la più antica testimonianza di Roma definita come città eterna, ed è quindi probabilmente la frase che cerchiamo se vogliamo sapere perché Roma è detta la Città Eterna.

Nessun commento:

Posta un commento