Via della Lupa


Via della Lupa è una strada situata nel Rione Campo Marzio e compresa tra Largo della Fontanella di Borghese e Via dei Prefetti. Il nome di questa strada è dovuto ad una fontana con una lupa che allattava i due gemelli, addossata al palazzo Capilupi, all'angolo tra la strada e Via dei Prefetti, risalente al XVI Secolo e che recava una scritta in latino voluta da Ippolito Capilupi che era così traducibile "una lupa non feroce diede dolce latte ai gemelli; così qui accanto un mite lupo ti dona acqua, che perenne sgorga più dolce dello stesso latte, più pura dell'ambra, più fredda della neve. Di qui dunque con lucente secchio il solerte fanciullo e la giovane e la vecchia massaia portino a casa l'acqua; ma non si avvicinino alo zampillo cavalli ed asini, né il cane né il caprone vi bevano con la sporca bocca". Questa iscrizione è stata trasferita nel palazzo su Via dei Prefetti. La strada fino al 1921 era un vicolo e fu elevata al rango di via.
Nel 1946 fu posta nella strada una targa in memoria di Filiberto Zolito, antifascista ucciso a Forte Bravetta nel 1944 che qui abitava.
Come noto la Lupa è uno dei simbolo di Roma ed anche il simbolo della squadra di calcio A.S. Roma, di cui per questa ragione campeggia sulla targa stradale un adesivo.

Nessun commento:

Posta un commento