Casa Medievale di Vicolo della Luce


In Vicolo della Luce, nel Rione Trastevere, è ben visibile una casa di origine medievale oggi restaurata. Non sappiamo di preciso a quando essa risalga, ma consiste in un'abitazione dalla piccola porta preceduta da una serie di gradini in marmo. Tale abitazione è a più piani, di quelle che nel medioevo erano definite "domus solaratae".
La struttura d'ingresso, in posizione leggermente esterna al corpo di fabbrica dell'edificio, è il cosiddetto preforolum, una sorta di barsolo coperto da cui parte la scala che permette l'accesso ai piani superiori. Nei secoli questo edificio è stato riutilizzato, senza essere eccessivamente alterato, come dimostra un dipinto di Ettore Roesler Franz relativo al XIX Secolo.

L'edificio in un dipinto di Ettore Roesler Franz
L'edificio conserva ancora oggi la struttura in laterizio e tufelli originaria in gran parte lasciata in evidenza anche nei successivi restauri. Su un lato, nel muro, è ancora oggi incastonata una testa di Bacco, la cui presenza in loco è plausibile fin dal Medioevo.
L'edificio di Vicolo della Luce nel 1976, prima dei restauri degli anni '80
Nel 1985, in un periodo in cui molti edifici del Centro Storico vennero restaurati, anche questa casa medievale venne risistemata. Questi lavori sono ancora oggi ricordati da una targa posta su un lato dell'edificio.
La targa che ricorda i restauri dell'edificio avvenuti nel 1985

Nessun commento:

Posta un commento