Targa in memoria dei profughi Istriani, Fiumani e Dalmati


La targa in questione si trova in Via Eleniana, nel Rione Esquilino, e ricorda i profughi Istriani, Fiumani e Dalmati che, dopo aver lasciato le proprie terre - che l'Italia aveva perduto in favore della Jugoslavia - dovettero tornare in Italia e, molti dei quali, presso la caserma dei Granatieri di Sardegna - su un cui muro la targa è posta - trovarono provvisoria ospitalità.
La targa è stata qui posta dal Comune di Roma nel 2013.

Nessun commento:

Posta un commento