Targa in memoria di Giosuè Borsi


La targa in questione si trova in Via dell'Esquilino, nella parte della strada che ricade nel Rione Castro Pretorio e ricorda lo scrittore Giosuè Borsi (Livorno 1888 - Zagora 1915), morto durante la Prima Guerra Mondiale al fronte Friulano mentre combatteva nel Reggimento Fanteria Spezia dove si era arruolato volontario.
La targa è stata qui posta dalle Associazioni Popolari Monti-Campitelli-Esquilino il 6 Luglio 1919 ed il testo è stato scritto da Monsignor Vincenzo Bianchi Cagliesi.

Nessun commento:

Posta un commento