Vicolo dell'Ammazzatora

Vicolo dell'Ammazzatora era una strada che si trovava subito fuori Porta del Popolo, nel Quartiere Flaminio, dove nel 1825 Papa Leone XII Della Genga (1823-1829) aveva costruito il primo mattatoio pubblico di Roma, chiamato dai Romani ammazzatora.
Il mattatoio rimase in funzione fino alla fine del XIX Secolo, quando a Testaccio venne costruito il nuovo mattatoio su architetture di Gioacchino Ersoch.

Nessun commento:

Posta un commento