Partito Democratico - Risultati elettorali nel Comune di Roma

Partito Democratico
 
Il Partito Democratico (PD) è un partito di centrosinistra nato nel 2007. Negli anni, al netto dei naturali cambiamenti di linea politica, è sempre rimasto nell'area di centrosinistra: nato dalla fusione tra Democratici di Sinistra, Margherita e altri movimenti, ha rappresentato un punto d'incontro tra la tradizione socialdemocratica proveniente dal PCI e quella cattolico-democratica proveniente dalla DC. Negli anni sono in tempi diversi emerse diverse sensibilità che ne hanno talvolta mutato la linea in senso social-democratico o liberal-democratico, lasciando tuttavia il partito sempre nell'area di Centrosinistra.
A Roma il partito si è sempre presentato alle elezioni dalla sua nascita, talvolta ospitando candidati di altri partiti e alterando leggermente il sindaco in base alla consultazione, spesso inserendo il nome della persona indicata come premier o del candidato sindaco sostenuto.
Simbolo PD Europee 2019
Il simbolo del PD alle Europee 2019 in cui ha ospitato il movimento Siamo Europei
 
Il PD, inoltre, ha l'abitudine di organizzare primarie per scegliere il proprio segretario, il candidato sindaco e il proprio leader di coalizione, fatto avvenuto numerose volte dalla sua fondazione.

Prestazioni elettorali nel Comune di Roma:

Camera 2008 - 39,15%
Senato 2008 - 41,22%
Provinciali 2008 - 32,90%
Comunali 2008 - 34,04%
Europee 2009 - 31,64%
Regionali 2010 - 27,86%
Camera 2013 - 28,67%
Senato 2013 - 31,61%
Regionali 2013 - 32,28% 
Comunali 2013 - 26,26%
Europee 2014 - 43,07%
Comunali 2016 - 17,19%
Camera 2018
Senato 2018
Regionali 2018 - 22,51%
Europee 2019 - 30,62%

Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy