Coronavirus a Roma

Nel dicembre 2019 un'epidemia di un nuovo tipo di Coronavirus noto come 2019-nCoV in grado di causare una polmonite (chiamata anche Polmonite di Wuhan e poi denominata COVID-19) che può causare la morte. Il virus si è sviluppato originariamente nella città di Wuhan, nella provincia cinese di Hubei, e da lì si è diffuso in numerosi Paesi del mondo, al punto che il 30 Gennaio 2020 l'Organizzazione Mondiale per la Sanità (OMS) ha dichiarato lo stato di "emergenza globale". In tale data il virus aveva contagiato un numero totale confermato di 9.776 persone, causando la morte di 213 di loro.
Sempre il 30 Gennaio, due casi di Coronavirus sono stati rilevati e confermati a Roma, costringendo il governo a bloccare i voli per la Cina (misura presa da numerosi Paesi per motivi precauzionali) e dichiarare, il 31 Gennaio, lo stato d'emergenza. La situazione ha avuto poi uno sviluppo improvviso a metà Febbraio, quando un focolaio di contagi è stato individuato nella provincia di Lodi, con epicentro nella città di Codogno, mentre numerosi casi vengono rilevati in molte aree del nord e del resto d'Italia. Giorno dopo giorno, decine di migliaia di persone in Italia risultano positive, mentre i morti si contano a migliaia. Il governo ha preso dunque il 9 Marzo la decisione di introdurre forti restrizioni per la popolazione in tutto il territorio italiano con l'obiettivo di contenere il contagio del virus.
L'arrivo a Roma del Coronavirus c'ha portato a decidere di tenere aggiornati i nostri lettori sull'argomento. Il nostro sito parla soprattutto di storia di Roma sotto ogni punto di vista, e per questo riteniamo spesso necessario raccontare anche molte cose che succedono ai nostri giorni. Stavolta siamo ben consapevoli di toccare un tema molto delicato: chiariamo perciò da subito che questo articolo sarà principalmente una cronaca che informerà su cosa accade a Roma relativamente al coronavirus, citando regolarmente fonti in modo particolare di autorità mediche e sanitarie e senza voler creare alcun sensazionalismo o allarmismo, che potrebbero rilevarsi particolarmente dannosi in una simile situazione.

Prima di procedere con gli aggiornamenti, vi segnaliamo alcuni link utili per comprendere al meglio cosa sia il Coronavirus e come comportarsi:
- Emergenza Coronavirus sul sito dell'OMS (link in inglese)
- Coronavirus: i consigli della Croce Rossa (link)
- La mappa aggiornata quotidianamente dei contagi (link)

26 Marzo - In Italia i morti superano gli 8mila, mentre i casi superano gli 80mila. (link su Open)
A Roma i nuovi casi sono 46, mentre in Provincia 52. (link su Roma Today)
In tutto il Lazio i nuovi casi sono 195. (link su Leggo)

 25 Marzo - Il comune di Nerola, in Provincia di Roma, viene dichiarato "zona rossa". Nel comune, di circa 2mila abitanti, 72 persone risultano positive, principalmente ospiti e personale sanitario della casa di riposo Santissima Maria Immacolata. (link su Fanpage)

18 Marzo - La Regione Lazio si prepara a gestire un potenziale aumento notevole di casi di Coronavirus. Per questa ragione mette in campo un piano per aumentare le terapie intensive, stimando in base a proiezioni che nel suo territorio può raggiungere, nei prossimi 10 giorni, un totale di 3mila casi. (link su Il Messaggero)
A Roma e Provincia, in giornata, si registrano 47 nuovi casi, mentre nel Lazio in tutto sono 99. Per l'Assessore alla Sanità Alessio D'Amato è un trend "inferiore al 20%", ma aggiunge che si attende un aumento della tendenza nei prossimi giorni. (link su Il Messaggero)
I due cittadini cinesi provenienti da Wuhan che per primi erano stati contagiati dal Coronavirus, ormai guariti, vengono dimessi dall'ospedale Spallanzani. (link su La Repubblica)

17 Marzo - 

16 Marzo - I pazienti positivi al Coronavirus presso l'ospedale Lazzaro Spallanzani sono 151, 31 in più del giorno precedente. (link su Il Messaggero)
La Grande Moschea di Roma e con essa il Centro Islamico d'Italia, cui la Moschea fa riferimento, annunciano la chiusura fino al prossimo 3 Aprile. (link su Il Messaggero)
Un nuovo decreto della Regione Lazio interviene sugli orari di tutti gli esercizi commerciali in funzione tranne le farmacia, fissando come limite la fascia oraria tra le 8:30 e le 18 dal Venerdì al Sabato e fino alle 15 la Domenica. Invita inoltre a fare spostamenti più brevi possibili. (link su La Repubblica)

15 Marzo - Per invocare la fine della pandemia, Papa Francesco esce dal Vaticano, si reca presso la Basilica di Santa Maria Maggiore a venerare l'icona Salus Populi Romani e successivamente raggiunge San Marcello al Corso, dove prega di fronte al Crocifisso che salvò Roma dalla peste nel 1522. (link su Vatican News)
Mentre l'ospedale Spallanzani rende noto il dato positivo di non aver ricevuto nuovi pazienti positivi, Roma teme il picco di contagi e si attrezza a riguardo. Il giorno successivo aprirà l'ospedale Columbus, struttura legata al Policlinico Gemelli individuata per affiancare lo Spallanzani, ma l'Assessore alla Sanità Alessio D'Amato annuncia che è stato individuato uno stabile per realizzare una nuova struttura ospedaliera con 20 posti per la terapia intensiva e 80 per la degenza dedicato esplusivamente al COVID-19 nella zona sud di Roma. (link su Il Messaggero)
Rischiano il licenziamento alcuni oncologi del Policlinico Umberto I che avevano partecipato a un brindisi non autorizzato in reparto: tra di loro 9 erano risultati positivi e l'evento era risultato l'unico punto di contatto tra tutti loro. (link su Il Messaggero)
Alle 21:57 decolla l'ultimo volo in partenza dall'aeroporto di Ciampino, che successivamente sospende le operazioni per l'emergenza Coronavirus. (link su Il Messaggero)
Il Sole 24 Ore documenta Roma al tempo della quarantena, con pochissime persone in giro. (link su Il Sole 24 Ore)

14 Marzo - Nella provincia di Roma i casi di COVID-19 salgono a 288 (70 in più del giorno precedente), mentre nel Lazio sono 357. A livello italiano sono oltre 21mila. Le vittime in tutta Italia sono 1.441, di cui 13 nel Lazio, mentre i guariti su scala nazionale sono 1.966 (24 nel Lazio). (link su Open)
L'Ordine dei Medici di Roma mette in guardia riguardo la possibilità che nel Lazio vengano commessi gli stessi errori rispetto alla Lombardia. (link su Roma Today)
Francesco Totti, storico capitano della Roma, dona intanto 15 macchinari allo Spallanzani per contribuire alla lotta al COVID-19. (link su Sky Sport)
Nel quartiere Portuense, viene scoperta una sartoria che stava producendo mascherine artigianali non conformi alla normativa UE da mettere sul mercato. Il titolare è stato accusato di frode. A Guidonia-Montecelio, invece, viene scoperta una farmacia che stava mettendo in commercio dispositivi per la protezione personale a prezzi gonfiati. (link su Open)
Sky documenta una Roma surreale e deserta. (link su Sky)

13 Marzo - Formiche documenta Roma come si presenta durante la quarantena. (link su Formiche)
Per continuare a essere una comunità, in tutta Italia vengono lanciati flashmob attraverso le finestre e i balconi, con persone che cantano, intonando l'Inno di Mameli e altre canzoni note in tutta Italia. (link su Il Corriere dello Sport)

12 Marzo - Sette arresti e quattro denunce a Roma per la violazione dei provvedimenti per il contenimento del coronavirus. (link su Il Tempo)

11 Marzo -

10 Marzo -

9 Marzo -

8 Marzo - 

7 Marzo - Il Vaticano annuncia che domani l'Angelus si terrà in video senza che il Papa si affacci in Piazza San Pietro per evitale assemblamenti di fedeli. Fino al 15 Marzo, inoltre, i fedeli non potranno prendere parte alle Messe presiedute dal Papa presso la Casa Santa Marta. (link su La Stampa)

6 Marzo - Lo Stato della Città del Vaticano rende noto di aver registrato il suo primo caso di Coronavirus. Per precauzione chiude inoltre i propri servizi sanitari. (link su Vatican News)
Roma registra intanto il primo decesso dovuto al Coronavirus, una donna di 87 anni che era ricoverata all'Ospedale San Giovanni (link su Roma Today)

I casi di Coronavirus nel mondo al 6 Marzo 2020. A questi vanno aggiunti i 696 casi a bordo della nave da crociera Diamond Princess
5 Marzo - Il Vicariato di Roma, adeguandosi al decreto emergenziale, decide di chiudere gli Oratori e sospendere il Catechismo fino al 15 Marzo. (link su Fanpage)

4 Marzo - In Italia i casi superano quota 3mila, e le vittime sono 107.
Il nuovo decreto del governo per affrontare l'emergenza Coronavirus introduce nuove misure, tra cui la chiusura delle scuole fino al 15 Marzo.
Il New Yorker, nota rivista statunitense, pubblica un articolo su come appare Roma a un americano nei giorni l'Italia affronta l'emergenza Coronavirus. (link su The New Yorker)

3 Marzo - Il Vaticano rende noto che Papa Francesco ha un raffreddore e nessun sintomo riconducibile al Coronavirus: un contagio del Papa è quindi escluso, rende nota la Santa Sede (link su Il Corriere della Sera)
Mentre i casi sul suolo italiano superano quota 2mila, 5 nuovi casi sono registrati presso l'Ospedale Spallanzani di Roma. Si tratta di due pazienti legati ai casi di Pomezia, uno di ritorno dall'Iran, uno di ritorno da Zanzibar ma con legami con Bergamo e un altro proveniente da Castel Madama con collegamenti epidemiologici col Nord Italia. (link su TGCOM24)

2 Marzo - Due casi di Coronavirus vengono rilevati a Roma, entrambi - riporta l'Assessore alla Sanità Alessio D'Amato - legati al focolaio in Lombardia. Si tratta dei primi casi romani legati a tale focolaio, e riguardano un poliziotto del Commissariato di Spinaceto e un vigile del fuoco. (link su La Repubblica)
Anche quattro familiari del poliziotto contagiato risulterebbero infettati dal Coronavirus (link su Il Corriere della Sera)
La scuola del figlio del poliziotto, il Liceo Pascal di Pomezia, viene chiusa per precauzione (link su Il Corriere della Sera)
I casi tra Roma e provincia salgono a 12 (link su Il Corriere della Sera)
Il Presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti dichiara che nessuno dei casi della regione è autoctono (link su TGCOM24)
La ASL ordina la riapertura della Chiesa di San Luigi dei Francesi, dopo aver reso noto che il prete malato di Coronavirus ha lasciato Roma lo scorso 14 Febbraio. (link su Il Messaggero)
Escluso il rischio di contagi, la Chiesa di San Luigi dei Francesi riapre regolarmente (link su TGCOM24)
Il liceo francese Chateaubriand di Roma mette in quarantena gli studenti provenienti dalle aree più colpite dal virus in Italia e Asia, scatenando le proteste tra i genitori (link su Il Corriere della Sera)
Il noto ristorante cinese di Roma Sonia Hang Zhou chiude provvisoriamente i battenti, dopo che molti suoi dipendenti hanno annunciato di non sentirsi sicuri nel lavorare a contatto con la gente. (link su La Repubblica)

La mappa dei contagi nei diversi Paesi del mondo. A questi vanno aggiunti i 705 casi a bordo della nave da crociera Diamond Princess
1 Marzo - La Chiesa di San Luigi dei Francesi viene chiusa come precauzione dopo che un prete di ritorno dall'Italia è stato ricoverato a Parigi per via del Coronavirus. (link su La Repubblica)
Marco Lodoli su La Repubblica racconta come i timori per il Coronavirus hanno svuotato molti luoghi normalmente particolarmente frequentati. (link su La Repubblica)

29 Febbraio - Anche il marito e la figlia della donna di Fiumicino positiva al Coronavirus risultano infetti. (link su Il Messaggero)

28 Febbraio - Caso di Coronavirus a Fiumicino: si tratta di una donna arrivata da Bergamo. (link su Open)

27 Febbraio - Superano quota 500 i contagi in Italia (282 i casi confermati dall'Istituto Superiore di Sanità), mentre le vittime sono 14 e i guariti 42.  (link su TGCOM24)
Nuove norme anche a Roma e nel Lazio, in seguito al decreto del governo: chiunque torni in Italia da zone a rischio è tenuto ad avvisare la propria ASL di competenza e, in assenza di sintomi, di rimanere in quarantena in casa. Gli uffici pubblici, le scuole e le università dovranno affiggere e rendere note le norme comportamentali diffuse dal ministero della Salute e introdurre dispenser con gel igienizzante. (link su La Repubblica)
L'ospedale Spallanzani di Roma chiede inoltre di comunicare solamente i casi clinici e i morti, come avviene negli altri Paesi. (link su Il Messaggero)
Il coronavirus, intanto, continua a creare danni al turismo a Roma e nel Lazio. (link su Il Tempo)

Casi di Coronavirus per Paese al 27 Febbraio 2020 (cui vanno aggiunti i 705 casi a bordo della nave da crociera Diamond Princess)
26 Febbraio - I contagi in Italia superano quota 400, mentre le vittime sono 12. (link su TGCOM24)
La Pontificia Commissione di Archeologia Sacra decide di chiudere le Catacombe in tutta Italia come forma di precauzione. (link su ANSA)

25 Febbraio - Salgono a 283 i contagi, mentre le vittime sono 7, in tutta Italia. (link su La Repubblica)
ATAC acquista 10mila boccette di gel igienizzante per i suoi dipendenti (link su La Repubblica)
Annullato il concerto dei Pinguini Tattici Nucleari, in programma per il 6 Marzo al Palasport, mentre alla FAO i partecipanti al meeting internazionale sulla biodiversità possono entrare solo dopo un controllo della temperatura. (link su La Repubblica)
Il quotidiano La Repubblica riporta che in numerose farmacie di Roma le mascherine e i gel per le mani sono andati esauriti in poche ore. Presso la farmacia Frattura di Via Cipro sono andate vendute 150 mascherine in appena tre ore, mentre la farmacia Mannucci, in zona Trionfale, dice di essere al lavoro per cercare di produrre un gel disinfettante in autonomia, dopo che quelli distribuiti sono andati esauriti in poco tempo. (link su La Repubblica)
Una scena di panico si è verificata su un vagone della metropolitana presso la stazione della Linea B Colosseo, dove un uomo è svenuta per via di un malore e molti presenti hanno temuto avesse a che vedere con il coronavirus. Il fatto è stato filmato in esclusiva da Davide Di Stefano, vicedirettore de Il Primato Nazionale. (link su Il Primato Nazionale)

I contagi in Italia secondo i dati diffusi dalla Protezione Civile al 25 Febbraio

24 Febbraio - Salgono a sei i morti e superano i 200 i contagi in tutta Italia. (link su TGCOM24)
A Roma, intato, risultano negativi i test su 75 persone eseguiti allo Spallanzani. (link su La Repubblica)
Annullato un flash bob del WWF di fronte alla sede della FAO per il timore dei contagi (link su La Repubblica)

22 Febbraio - Muore una donna in Lombardia mentre si attendono i suoi test relativi al Coronavirus. (link su AGI)
Già nelle prime ore del mattino, arrivano notizie di nuovi contagi in Lombardia, principalmente nel crmeonese, e di nuovi contagi in Veneto, il primo dei quali a Dolo. Alla fine della giornata, dopo il Consiglio dei Ministri straordinario, il capo della Protezione Civile Borrelli parla di 79 casi in tutta italia. (link su TGCOM24)
Intanto, arrivano all'aeroporto di Pratica di Mare i 19 italiani a bordo della Diamond Princess. (link su Sky TG24)
Una volta a Roma, i 19 provenienti dalla Diamond Princess vengono portati alla Cecchignola per un periodo di quarantena. (link su Il Corriere della Sera)
A Roma, una donna romana ricoverata all'ospedale Giovanni Battista Grassi di Ostia con febbre alta e polmonite viene trasferita per verifiche all'ospedale Spallanzani. (link su La Repubblica)
L'Assessore alla Sanità del Lazio Alessio D'Amato, intervistato dal Corriere della Sera, annuncia che presto sarà dichiarata la guarigione dei cinesi in cura allo Spallanzani. Spiega anche che al momento non è previsto l'aumento delle misure del contenimento, ma che, visto l'alto numero di spostamenti tra Lazio e Lombardia, oltre ai già presenti controlli in aeroporto saranno implementati quelli nelle stazioni e in altre infrastrutture. (link su Il Corriere della Sera)
Roma, comunque, si prepara - senza allarmismi - a implementare le misure di sicurezza per affrontare i rischi di nuovi contagi. (link su Next Quotidiano)
Sono individuate una serie di strutture militari per ospitare eventuali pazienti da tenere in quarantena a Roma, che fino ad oggi è stata il punto di riferimento anche per italiani a rischio contagio tornati dall'estero. (link su Il Messaggero)

21 Febbraio - Diciassette nuovi casi di Coronavirus sono registrati in Italia: si tratta di un 38enne di Castiglione d'Adda, ricoverato all'ospedale di Codogno, della sua moglie incinta e di un suo amico, questi ultimi ricoverati all'ospedale Sacco di Milano, ed altre 11 persone in Lombardia. Il 38enne, che lavora presso l'Unilever di Casalpusterlengo, potrebbe aver contratto il virus da un manager che lavora a Fiorenzuola d'Arda con cui aveva cenato circa due settimane prima della comparsa dei sintomi (l'ipotesi poi verrà smentita, perché il manager non ha mai avuto i sintomi né sviluppato gli anticorpi contro il coronavirus).
Il manager si trova ora all'ospedale Sacco per i necessari controlli, mentre circa 100 persone che hanno avuto contatti con le persone contagiate sono sotto osservazione speciale. Tra i positivi, ci sono inoltre cinque membri del personale sanitario dell'ospedale di Codogno. (link su Corriere della Sera)
Oltre ai 14 casi in Lombardia, ne vengono registrati due a Vò Euganeo, in Veneto. (link su La Repubblica)
Nella tarda sera arriva la tragica notizia che IL 78enne Adriano Trevisan, uno dei due contagiati di Vo' Euganeo, è morto presso l'ospedale di Schiavonia, in provincia di Padova. (link su AGI)
Il premier Giuseppe Conte, da Bruxelles, rende noto che è stata disposta la quarantena per tutte le persone entrate in contatto con chi ha contratto il virus. (link su Open)
Il Ministero della Salute ha inoltre reso obbligatoria la quarantena per tutte le persone di ritorno dalla Cina. (link su La Repubblica)

20 Febbraio - Positive le notizie nel bollettino quotidiano dell'Ospedale Spallanzani sulle condizioni della coppia cinese e del ricercatore italiano positivi al COVID-19 così come per il 17enne italiano bloccato a Wuhan per un'influenza ma negativo al virus. (link su Open)
Intanto, per 19 italiani che si trovavano alla Cecchignola è stato dichiarato concluso il periodo di Quarantena. (link su La Repubblica)
Per quanto riguarda 34 italiani a bordo della nave da crociera Diamond Princess, risultano negativi i test al Coronavirus. (link su Il Sole 24 Ore)

Casi di COVID-19 per Paese al 20 Febbraio 2020. A questi vanno aggiunti i 621 passeggeri della nave da crociera Diamond Princess

19 Febbraio - Annunciata per venerdì 21 Febbraio la presentazione del manifesto "China: Our Hearts beat for You", firmato da associazioni e intellettuali a sostegno del popolo cinese. (link su Agenzia Sir)

18 Febbraio - Un italiano è tra i positivi al Coronavirus a bordo della nave da crociera Diamond Princess, tenuta in quarantena nel porto di Yokohama, in Giappone. (link su La Repubblica)

17 Febbraio - Crollano le richieste di viaggi a Roma da parte di cinesi, coreani e giapponesi. (link su Il Tempo)

15 Febbraio - In Francia si verifica il primo decesso in Europa dovuto al COVID-19.
in un condominio all'Esquilino, ricco di alloggi turistici, viene affisso un avviso in cui si chiede di non affittare stanze a turisti "sospetti" per evitare la diffusione del virus. (link su Il Messaggero)

14 Febbraio - La comunità cinese di Roma si tiene aggiornata e si automonitora attraverso alcune chat, per conoscere le condizioni di coloro che sono da poco tornati dalla Cina. (link su Il Messaggero)

12 Febbraio - L'International Committee of Taxonomy and Viruses assegna alla malattia ufficialmente il nome di COVID-19.
Timore per il turismo a Roma. La Capitale, infatti, è una delle mete turistiche preferite dai cinesi. (link su Formiche)

10 Febbraio - Un gruppo di cinesi viene insultato da una comitiva di ragazzi a Piazza dei Consoli. I ragazzi avrebbero invitato i cinesi ad andarsene in quanto avrebbero il Coronavirus. (link su La Repubblica)

Casi di Coronavirus al 10 Febbraio 2020. A questi numeri vanno aggiunti i 64 casi confermati a bordo della nave da crociera Diamond Princess
7 Febbraio - Ci sono anche 35 italiani a bordo della Corona Princess, la nave da crociera in quarantena presso il porto giapponese di Yokohama in cui 61 passeggeri sono risultati positivi al Coronavirus. (link su La Repubblica)

6 Febbraio - Il Presidente della Repubblica Sergio Mattarella si reca in visita alla scuola elementare "Daniele Manin", nel Rione Esquilino, in cui sono presenti numerosi bambini cinesi per dare un messaggio contro la sino-fobia che ha in parte preso piede dopo l'inizio dell'epidemia di Coronavirus. (link su La Repubblica)
Un 29enne italiano, rimpatriato da Wuhan, e ricoverato allo Spallanzani, viene ufficialmente dichiarato positivo al Coronavirus. E' il terzo caso in Italia (e a Roma), nonché il primo cittadino italiano ad aver contratto il virus. (link su Il Sole 24 Ore)


Il presidente della Repubblica Sergio Mattarella in un'aula della scuola elementare Manin (credit: Quirinale)
4 Febbraio - L'ospedale Spallanzani rende noto che le condizioni dei due coniugi cinesi contagiati dal virus sono peggiorate. (link su TPI)

3 Febbraio - Arrivano all'aeroporto di Pratica di Mare i 56 italiani rimpatriati da Wuhan. (link su Corriere della Sera)
Coronavirus, i dati al 3 Febbraio 2020
2 Febbraio - Una squadra medica dell'Ospedale Spallanzani di Roma riesce a isolare il coronavirus, dando un importante contributo per le ricerche in merito. (link su SkyTG24)

1 Febbraio - La stanza dell'Hotel Palatino in cui hanno alloggiato i due cittadini cinesi che hanno contratto il virus viene dichiarata decontaminata. Il direttore dell'albergo ha fatto sapere alla stampa che non vi è alcun rischio nel frequentare l'albergo, che rimarrà dunque regolarmente in funzione. (link su La Repubblica)
Proseguono intanto sempre più alte le vendite di mascherine, cui si affianca una crescita di vendite di Amuchina, ha reso noto la farmacia Enei di Via dei Serpenti sentita da La Repubblica. (link su La Repubblica)
I due cittadini cinesi che hanno contratto il Coronavirus e sono attualmente ricoverati all'ospedale Spallanzani di Roma risultano essere in "discrete condizioni". (link su Corriere della Sera)

Coronavirus, alcuni consigli utili della Croce Rossa Italiana diffusi all'inizio dell'epidemia, quando in Italia i casi erano ancora limitati a persone provenienti da Wuhan, circa la possibilità di affrontare viaggi o incontrare persone con legami con la città cinese

31 Gennaio - In seguito al contagio dei due turisti cinesi a Roma, 12 persone sono ricoverate presso l'Ospedale Spallanzani di Roma per accertamenti, mentre 32 persone in tutto sono messe sotto osservazione. (link su La Repubblica)
Il governo italiano, dopo i due casi verificati del giorno precedente, decreta lo stato d'emergenza e stanzia 5 milioni di euro per la sua gestione. (link su La Stampa)
Diversi media riportano di un vero e proprio boom degli acquisti di mascherine nelle farmacie italiane per il timore di contrarre il virus. (link su La Stampa)
Casi confermati di Coronavirus al 31 Gennaio 2020
30 Gennaio - Due turisti cinesi che si trovano in vacanza a Roma e alloggiano presso l'Hotel Palatino sono dichiarati ufficialmente contagiati dal Coronavirus in Italia. I due sarebbero una coppia di 67 e 66 anni, e sono stati ricoverati presso l'ospedale Spallanzani di Roma. (link su ANSA)
L'OMS, intanto, dichiara il Coronavirus un'emergenza globale. (link su WHO)
Una nave da crociera viene intanto bloccata al largo di Civitavecchia per timore di alcuni casi di Coronavirus a bordo. Fortunatamente i test sui presunti pazienti risultano negativi (link su SkyTG24)

Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy