Piazza di Monte Savello


Piazza di Monte Savello si trova al confine tra il Rione Sant'Angelo ed il Rione Ripa, compresa tra il Lungotevere de' Cenci ed il Lungotevere de' Pierleoni. Essa si venne a creare lungo il Lungotevere negli anni Trenta, quando erano in corso lavori per la costruzione della Via del Mare nel tratto presso il Teatro di Marcello. Fu infatti ne 1933 che venne ufficialmente istituita, e le fu dato il nome di "Monte Savello", lo stesso che già aveva da tempo una strada limitrofa, perché così era detta la fortificazione che la famiglia Savelli nel Medioevo costruì sopra alle rovine del Teatro di Marcello.
Oggi la Piazza si presenta in gran parte come uno slargo del Lungotevere, dal momento che il giardino - dove peraltro è presente un monumento ai caduti della zona - risulta chiuso. Vi sono presenti alcuni scavi archeologici ed un capolinea di autobus dell'ATAC.
All'angolo con Via del Foro Olitorio è invece presente un singolarissimo monumento, talmente piccolo da risultare quasi invisibile, chiamato "Seconda Casa, Gerusalemme - Roma" ed opera dell'artista proveniente da Israele Micha Ullmann.

Nessun commento:

Posta un commento