Via Unione Sovietica


Via Unione Sovietica è una strada situata nel Quartiere Parioli, nella parte nota come Villaggio Olimpico, compresa tra Viale XVII Olimpiade e Via Nedo Nadi. La strada si trova nell'area costruita per ospitare, durante le Olimpiadi del 1960, il Villaggio Olimpico e che, dopo i Giochi, divenne a tutti gli effetti un quartiere di Roma. Lungo la strada, all'angolo con Viale XVII Olimpiade, è stata collocata alla fine degli anni '50 la statua di Amleto Cataldi raffigurante la lotta.
Nel 1961 le strade di quest'area furono dedicate principalmente a nazioni che presero parte alle Olimpiadi, e questa divenne Via Unione Sovietica. Riguardo la dedica, nel verbale di tale deliberazione si nota come inizialmente si stesse pensando di chiamare la strada "Via Russia", ma con un asterisco è scritto che il nome va precisato in "Via Unione Sovietica".
Nonostante l'Unione Sovietica si sia sciolta nel 1991, la strada ha mantenuto il suo nome.

Nessun commento:

Posta un commento