Piazza Sidney Sonnino



Piazza Sidney Sonnino si trova nel Rione Trastevere, compresa tra Piazza Giuseppe Gioachino Belli e Viale di Trastevere


Gli sventramenti per realizzare Piazza d'Italia, nel 1888

Lo slargo occupa parte dell'antica Piazza San Crisogono, allargata nella costruzione di Viale di Trastevere nel 1888, demolendo l'intero isolato a Nord, nel 1890 fu quindi creata la grande Piazza d'Italia, originariamente comprendente la vicina Piazza Giuseppe Gioachino Belli.
Nel 1922 il Consiglio Comunale volle intitolare una strada all'ex Primo Ministro Sidney Sonnino (Pisa 1847 - Roma 1922), e decise di dedicargli appunto Piazza d'Italia, spostando questo toponimo all'attuale Piazza Brasile.
Il 1936 vennero demoliti gli edifici tra la piazza e Via della Lungaretta, per costruire il grande palazzo del Cinema Reale, terminato nel 1939.


Nel 1942 fu deciso di dedicare la parte di questa piazza adiacente al Lungotevere a Giuseppe Gioachino Belli, in ragione del fatto che in tale tratto si trova la statua del poeta romanesco Giuseppe Giachino Belli. Per questa ragione, venne risarcita Piazza Sidney Sonnino ampliandola a Sud ai danni di parte di Viale del Re, odierno Viale di Trastevere.
La piazza, una volta formatasi, andò a comprendere diversi monumenti preesistenti, a partire dalla Basilica di San Crisogono e dal palazzo degli Anguillara.

Luoghi d'interesse nella piazza:
San Crisogono
Palazzo degli Anguillara
Cinema Reale  

Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy