Via Antonio Salandra


Via Antonio Salandra è una strada del Rione Sallustiano, compresa tra Via XX Settembre e Via Giosuè Carducci. Originariamente la strada faceva parte della Via delle Finanze, la strada che da Via XX Settembre raggiungeva Via di Santa Susanna, istituita nel 1885. Da tale strada, nel 1911 venne scorporata l'attuale Via Giosuè Carducci, e nel 1935 - complice il fatto che esisteva già una strada dedicata alla Finanze, ovvero Piazza delle Finanze - si decise di dedicare questo tratto di strada ad Antonio Salandra (Troia 1853 Roma 1931), uomo politico che fu Primo Ministro dal 1914 al 1916.
La scelta ricadde su questa strada, secondo quanto si legge nel verbale, perché Salandra vi abito e perché diverse strade della zona sono dedicate a uomini di stato, come Via Quintino Sella, Via Mario Pagano, Via Silvio Spaventa e Via Raffaele Cadorna.
Lungo la strada è visibile una porzione delle Mura Serviane, inglobata con un'interessante soluzione architettonica in un edificio anni '30 con un portco classicheggiante che ne permette la vista.


 Attività commerciali sulla strada:
Regus Roma Barberini

Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy