Rione Pigna






Il rione Pigna prende il nome dalla monumentale scultura Romana che qui fu rinvenuta (probabilmente faceva parte del complesso del tempio di Iside in Campo Marzio), spostata quindi nel Medioevo al centro del quadriportico della Basilica di San Pietro e quindi, nel 1608, nel Cortile della Pigna in Vaticano.

Il Rione occupa la parte Meridionale del Campo Marzio dell'Antica Roma, proprio dove sorge il Pantheon, e nel Medioevo era detto Rione "della Pigna e di San Marco", in riferimento all'omonima Basilica che qui sorge.

Fu in questo Rione che, a partire dal XVI Secolo, i Gesuiti costruirono i loro principali centri Religiosi: è proprio a Pigna che sorgono, infatti, la Chiesa del Gesù con annessa casa professa, il Collegio Romano e la Chiesa di Sant'Ignazio.

I confini del Rione Pigna in una mappa del XVIII Secolo

Chiese:
Sant'Ignazio

Palazzi:

Nessun commento:

Posta un commento