Targa in memoria del luogo dell'attentato a San Giovanni Paolo II


La targa in questione - una targa d'inciampo - si trova sul pavimento di Piazza San Pietro, nella Città del Vaticano. Essa è composta semplicemente dallo stemma di Papa San Giovanni Paolo II Wojtyla (1878-2005) e la data in numeri romani del 13 Maggio 1981. Questa semplice targa indica il luogo in cui si trovava il Papa San Giovanni Paolo II quando fu vittima dell'attentato del 13 Maggio 1981 compiuto dal terrorista turco Ali Agca, che esplose contro il Pontefice due colpi di pistola, ferendolo.
Una volta salvo, il Papa dette sempre grande importanza a questo episodio, avvenuto nel giorno in cui la Chiesa Cattolica celebra la Madonna di Fatima: San Giovanni Paolo II ebbe sempre la convinzione che proprio la Madonna di Fatima sia intervenuta in tale occasione, deviando il proiettile e salvandogli la vita. Il 13 Maggio 1982, un anno dopo l'attentato in cui era rimasto ferito, il Papa si recò a Fatima, facendo inserire uno dei proiettili che lo avevano colpito nella corona della statua della Madonna di Fatima.
La targa è stata qui posta da Papa Benedetto XVI Ratzinger (2005-2013).

San Giovanni Paolo II colpito nell'attentato del 1981

Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy