Largo Pietro di Brazzà


Largo Pietro di Brazzà è una strada situata nel Rione Trevi tra Via dell'Umiltà e Via della Dataria. Essa si presentava fino ai primi decenni del XX Secolo come semplicemente uno slargo di Via dell'Umiltà, ma nel 1935, nell'ambito di un riordinamento dei nomi delle strade, si decise di dedicare questo largo all'esploratore Pietro di Brazzà (Castel Gandolfo 1852-Dakar 1905), dal momento che qui si affaccia il Palazzo Savorgnan di Brazzà.
All'esploratore Pietro Savorgnan di Brazzà si deve, tra le altre cose, il nome della città di Brazzaville, oggi capitale della Repubblica del Congo, per via dell'impulso alle spedizioni e all'insediamento dei francesi dato dall'esploratore in tale area.

Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy