Via Balilla

Via Balilla Esquilino

Via Balilla è una strada del Rione Esquilino, compresa tra Via Pietro Micca e Via Giovanni Giolitti. Tale strada sorse nel 1911, quando la II Cooperativa Luzzatti realizzò le piccole case per alloggi popolari tra Via di Porta Maggiore e Via Principe di Piemonte (attuale Via Giovanni Giolitti), al centro delle quali sorse questa strada, originariamente una via privata all'interno del complesso della cooperativa che, nel 1914, venne dedicata a Giovanni Battista Perasso (Genova 1735-Genova 1781), noto ai più come Balilla, giovane eroe genovese che iniziò nel quartiere di Portoria una rivolta anti-asburgica.
Le piccole case, basse e simili a quelle della I Cooperativa Luzzatti, sono opera dell'architetto Umberto Leoni.
Il clima di paese dato dalla particolare conformazione della strada è rispettato dai suoi abitanti che, tra le altre cose, organizzano una volta l'anno una festa di quartiere in mezzo alla strada.
Nella strada è presente un'Edicola Sacra.

Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy