Via Lucio Sergio Catilina

Cicerone accusa Catilina, affresco di Cesare Maccari del 1880
Via Lucio Sergio Catilina è una strada che sarebbe dovuta esistere nel Quartiere Tuscolano, partendo da Via Scribonio Curione senza uscita. Tuttavia, nonostante la strada sia stata formalmente proposta e inserita regolarmente nella delibera sulla toponomastica nel 1965, essa venne due mesi dopo esclusa dal gruppo di strade approvato su segnalazione della Società Romana di Storia Patria. A latere di detto verbale è infatti presente una successiva delibera della Prefettura che ritiene esclusa tale intitolazione.
L'annotazione a margine del verbale del 1965 in cui si sconsiglia di dedicare una strada a Catilina
Sulla figura del senatore romano Catilina (Roma 108 avanti Cristo - Pistoia 62 avanti Cristo) pesavano ancora le accuse di congiura mosse contro di lui da Marco Tullio Cicerone, che lo portarono poi a morire da ribelle nella battaglia di Pistoia. Su Catilina la toponomastica si è comportata in maniera simile a quanto avvenuto con Marco Antonio, che non a caso non ha una strada a lui dedicata a Roma. Nel caso di Catilina, tuttavia, si è andati molto vicini a dedicargli una strada, come abbiamo visto.

Nessun commento:

Posta un commento

Info sulla Privacy